Incidente in auto, come ottenere un facile rimborso dall’assicurazione

Se avete avuto un incidente in auto, e desiderate poter avere un facile rimborso dall’assicurazione, snello e senza intoppi, è bene cercare di compiere alcune accortezze che potranno risolvere eventuali pregiudizi durante la pratica.

In primo luogo, cercate di testimoniare a dovere quali sono le caratteristiche dell’incidente in cui siete stato coinvolto. Meglio che il verbale sia redatto dalla polizia (rispetto al modulo blu della constatazione amichevole), e meglio fare in modo che vi siano anche dei testimoni che possano rilasciare una dichiarazione scritta, o che si rendano disponibili a rilasciare i propri dati, per poi essere rintracciati in un secondo momento. Se inoltre volete, tornate sul luogo dell’accaduto per poter comprendere se vi siano persone che hanno visto, o se qualche telecamera è stata in grado di riprendere l’impatto.

Se invece del verbale della polizia avete l’unica possibilità di redigere la constatazione amichevole, siate particolarmente precisi nel compilare il modulo blu. In caso di mancati errori, avrete 30 giorni di tempo per il risarcimento del danno materiale per il documento a firma congiunta, oltre a 15 giorni per il pagamento effettivo da quando l’assicurazione riceve la richiesta dei danni. Per le lesioni i tempi sono un po’ più lunghi: 90 giorni dal giorno della richiesta dei danni.

Ancora, tenete a mente che se non ritenete congruo il rimborso previsto potete rigettarlo. E, comunque, fin da subito avete l’opportunità di affidarvi a un legale, a un esperto in infortunistica stradale o a un patrocinatore stragiudiziale, per poter avere una migliore consulenza sull’accaduto.

Infine, ricordate in caso di lesioni, che è bene rivolgersi a un esperto. Se la domanda è completa all’origine, ma non arrivate ad un accordo, i tempi si allungano, ed è bene cercare di avere l’appoggio di un consulente legale che possa assistervi in modo completo, considerato anche la complessità del tema quando non ci sono solamente danni all’auto e alle cose.

Infine, ricordate anche che esiste la possibilità di cedere il credito vantato verso l’assicurazione ad un carrozziere, che potrà compiere tutti i passi più opportuni per ottenere il risarcimento, senza anticipare denaro. Si tratta di un diritto stabilito per legge, che nelle compagnie assicurative e presso i carrozzieri potrà essere accompagnato da una maggiore evidenza di informazioni e di dettagli. Valutato l’argomento e le potenziali conseguenze, meglio non sottovalutare nessun aspetto di riferimento. La possibilità di incappare in sgradite sorprese è dietro l’angolo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *