Monthly Archives: settembre 2015

Assicurazioni auto, cosa cambia dal 18 ottobre

assicurazioni-auto

Mancano pochi giorni al 18 ottobre, data nella quale le assicurazioni Rc auto false potrebbero iniziare a vivere qualche problema in più, a beneficio degli automobilisti in regola con le norme di legge. Dal 18 ottobre, infatti, i controlli sulle assicurazioni false (e non solo) saranno infatti effettuate anche mediante modalità elettroniche, passando attraverso gli autovelox, i tutor e i varchi ZTL già dotati di telecamere.

Assicurazioni auto, cosa accade con la tariffa unica nazionale

Le prossime settimane saranno cruciali per il mondo delle assicurazioni auto nel nostro Paese. Di fatti, entro fine mese è previsto – finalmente! – l’approdo in aula parlamentare del c.d. “ddl concorrenza”, al cui interno sono riscontrabili numerose novità in ambito di Rc Auto: tra le più importanti la possibilità di introdurre la c.d. “tariffa unica nazionale” per gli automobilisti virtuosi. Ma cosa contempla? E quali potrebbero essere le novità che tale tariffa potrebbe apportare per tutti quegli automobilisti che si dimostrano essere più corretti alla guida?

Gertel: l’assicurazione auto economica per i giovani

Assicurazione auto

In questo periodo è noto che qualsiasi giovane di età compresa tra i 18 ed i 30 anni che vorrebbe stipulare a suo nome una polizza assicurativa, si trova difronte ad offerte costituite da cifre esorbitanti. In genere, infatti, la giovane età va ad incidere sia sul premio assicurativo che sulla classe di merito. Attualmente, però, alcune compagnie assicurative stanno promuovendo polizze specifiche per i giovani del tutto vantaggiose.

Ne costituisce un esempio quella della compagnia Genertel, denominata appunto Genertel Giovani: tale polizza è diretta ai giovani di età non maggiore dei 29 anni. Questi ultimi, affinché possano sottoscrivere la polizza, è necessario che sottoscrivano il cosiddetto “Patto per i Giovani” promosso dalla Polizia Stradale, da ANIA e da numerose Associazioni dei Consumatori.

Polizze assicurative su mutui e prestiti, 90 giorni per intervenire

assicurazioni-mutuo

Gli organi di amministrazione delle società di assicurazione hanno 90 giorni per poter presentare alle authority competenti (Ivass e Bankitalia) un piano che contenga l’elenco e il dettaglio degli interventi necessari per poter adeguare le polizze abbinate ai prestiti e ai mutui, la loro distribuzione e le modalità di esecuzione.