Costo delle assicurazioni auto e moto, continuano a calare i migliori prezzi

Stando a quanto afferma una recente statistica condotta da Segugio.it, il prezzo delle coperture assicurative continua a calare per quanto concerne la fascia “best price” o, meglio, per i costi più convenienti delle polizze auto nuove e usate. Ma che considerazioni è possibile trarre dalle ultime statistiche fornite dal servizio di comparatore auto?

Secondo quanto comunicano i dati, nei primi tre mesi del 2016 sarebbe continuato di buona lena il trend relativo alla diminuzione del “best price” delle polizze di responsabilità civile auto (Rc auto), in calo dal 2011 in via praticamente continuativa (o quasi). Infatti, rispetto al primo semestre del 2015, il best price Rc è diminuito ancora del 9,3 per cento, e addirittura del 31,8 per cento rispetto al secondo semestre 2011. Inoltre, si è registrato un incremento della percentuale di polizze richieste per l’acquisto di auto nuove, tanto che rispetto al primo semestre 2015, le polizze richieste per l’acquisto di auto nuove sono passate dal 6,8 per cento al 7,6 per cento.

In aggiunta a quanto sopra, le statistiche formulate da Segugio.it sostengono che nei primi tre mesi del 2016 si è assistito a un decisivo incremento della percentuale di utenti che sceglie la garanzia Incendio e Furto e altre garanzie accessorie per la propria auto. A dimostrazione di ciò, si può facilmente osservare come rispetto al primo semestre 2015 la percentuale sia cresciuta dal 15,4 per cento al 22,5 per cento. Emerge altresì che sono risultate sempre più diffuse le auto ecologiche, con la percentuale sull’intero parco auto che arriva ora all’ 8 per cento.

Infine, si registrano dei dati incoraggianti anche per quanto concerne l’altro principale comparto dei veicoli motorizzati, quelli a due ruote. Nel comparto moto e scooter, infatti, nel semestre corrente si registra un rialzo della percentuale di polizze richieste per acquistare una moto (sia nuova che usata): si passa dal 40,8 per cento rilevato nel primo semestre 2015 al 41,3 per cento del semestre più vicino. In particolare, il 32 per cento delle polizze è stato richiesto per l’acquisto di moto usate, mentre il 9,4 per cento è stato richiesto per l’acquisto di moto nuove. Cresce anche la richiesta di coperture assicurative per la moto: si passa infatti dal 6,8 per cento del primo semestre 2015 al 10,3 per cento del semestre a noi più vicino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *