Come fare reclamo alla compagnia assicurativa e all’IVASS

Spesso il rapporto con una compagnia assicurativa può incrinarsi fino a diventare conflittuale. Incomprensioni sulle clausole contrattuali, difficoltà di accesso al servizio, una complessiva insoddisfazione per le prestazioni e altre determinanti di varia natura, possono infatti indurre il contraente di una polizza ad assumere un atteggiamento di reclamo formale nei confronti dell’assicuratore. Ma come fare?

Come fare reclamo all’impresa

In primo luogo, la cose più semplice – e, spesso, più conveniente – da fare è quella di rivolgersi innanzitutto alla compagnia di assicurazione, che all’interno delle proprie strutture avrà un Ufficio reclami con l’obbligo di rispondere entro 45 giorni. Dunque, procedete a inoltrare reclamo scritto (email, posta, fax) il più presto possibile, prendendo i riferimenti dell’Ufficio competente dal vostro contratto assicurativo, dal sito internet della società o dal sito internet dell’IVASS (ivass.it).

Se avete dei dubbi, potete consultare direttamente il vostro assicuratore e domandare a lui l’indirizzo dell’Ufficio reclami. È probabile che il solo “auspicio” di inviare un reclamo possa indurlo a sforzarsi per venire incontro alle vostre esigenze.

Come fare reclamo all’IVASS

Se la compagnia assicurativa non risponde entro 45 giorni, o se la risposta formulata non viene ritenuta soddisfacente, il soggetto assicurato ha il diritto di rivolgersi all’IVASS, inviando un reclamo al Servizio Tutela del Consumatore, in Via del Quirinale 21 – 00187 Roma. In alternativa, è possibile trasmettere il reclamo via fax ai numeri 06 -42133745 o 06 – 42133353.

Nel reclamo è necessario indicare in maniera chiara i propri riferimenti, un resoconto di quanto accaduto, la corrispondenza già intercorsa tra l’assicurato e l’impresa di assicurazione (ivi comprese, naturalmente, le copie del reclamo inoltrato e il riscontro ricevuto), altri documenti che possono essere ritenuti utili per una rapida ricostruzione del caso.

L’IVASS ha l’obbligo di informare per iscritti dell’avvio della trattazione del reclamo e, entro 120 giorni, fornirà l’esito della propria istruttoria. Non è escluso che l’IVASS possa domandare all’assicurato o alla compagnia assicurativa dei chiarimenti per poter fornire una risposta maggiormente esaustiva, verificandone la correttezza. Se la risposta dell’impresa viene ritenuta soddisfacente, la procedura di reclamo viene dichiarata conclusa, e non sono previsti invii di ulteriori comunicazioni in capo alle parti.

Per maggiori informazioni su tale procedura, informazioni e assistenza sullo stato di trattazione del reclamo, è possibile contattare il servizio Consumatori IVASS attraverso il sito internet ivass.it o al numero verde 800 – 486661 (il contact center opera dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13.30).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *